Il M5S Cervia non dimentica una riflessione sull’abolizione dell’art.18.

La civiltà di un popolo si misura dalle tutele e i diritti che riconosce ai cittadini/lavoratori .

Il cambiamento delle regole che vanno a normare le tutele di chi lavora ,

con l’introduzione del Jobs Act , non fa altro che dare a tutti gli stessi diritti al ribasso.

Da una tutela di serie A si passa a una tutela di serie B.

In pratica : la signora Marta ( cit Renzi ) che oggi lavora in un azienda con più di 15 dipendenti in caso di licenziamento senza giusta causa o senza

giustificato motivo , su può rivolgere al giudice il quale dovrà valutare , una volta sentite le parti se esiste o no un giustificato motivo.

In mancanza di questo il giudice può ordinare la reintegra della signora Marta al suo posto di lavoro.

Con il Job Act per la signora Marta non ci sarà più la possibilità in caso d licenziamento senza una giusta causa di rivolgersi al giudice.

Se tua-o figlia-o venisse licenziata-o senza un motivazione valida saresti contento-a ?

Oggi tua figlia-o con l’Art. 18 ha una tutela forte, domani con quattro soldi sarebbe disoccupata.

Noi del M5S siamo per tutelare la dignità di tutte le donne e uomini che lavorano.

In momenti di crisi come questi, si dovrebbero ampliare le tutele non diminuirle .

Sarebbe il momento per introdurre in Reddito di Cittadinanza per tutte le persone che per effetto di questa riforma e della crisi verranno licenziate.

Attento , ragiona con la tua testa .

Il pacchetto che ti stanno confezionando per il tuo futuro o per il futuro dei tuoi figli , al contrario di quello che ti vogliono far credere è una grande fregatura.

Il Jobs Act non è un contratto a tutele crescenti ma a tutele calanti.

Per chiudere un pò il cerchio ci possono essere due modi per rendere tutti i lavoratori uguali :

  1. Estendere le tutele che oggi hanno una minoranza di lavoratori a tutti.
  2. Tagliare i diritti alla minoranza di lavoratori che godono di una tutela forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *