Tassa di Soggiorno : in direzione ostinata e contraria.

Facendo nostre le parole di Fabrizio de Andrè , il M5S Cervia ribadisce la sua assoluta contrarietà all’introduzione della tassa di soggiorno . 

Riteniamo infatti che l’esigua maggioranza con cui il provvedimento è stato approvato , lasci ampi spazi alla cittadinanza di esprimere il proprio parere con l’obiettivo di far ritornare l’Amministrazione Comunale sui propri passi.

Non bisogna però dimenticare che lo stesso Roberto Amaducci che ricopre il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale ha votato contro a tale posizione , cosi come il Capogruppo di Cervia Domani Gianni Bosi si è addirittura allontanato dall’aula insieme alla nostra Capogruppo Monia Domeniconi del M5S Cervia prima del voto.

Quindi invitiamo tutti i Cervesi a scrivere qui sotto il proprio parere su tale provvedimento.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *